Il direttore: Massimiliano Martinelli

Massimiliano Martinelli è nato a Desio nel 1967 e risiede a Misinto.
Ha ereditato la passione per la musica dal padre che suonava la fisarmonica; all’età di dodici anni si è iscritto al Conservatorio di Musica “Giuseppe Verdi” di Milano, dove nel Luglio del 1989 si è diplomato in clarinetto, sotto la guida del Maestro Vincenzo Canonico. Suo insegnante è stato anche Paolo Budini, che ha suonato per trent’anni come primo clarinetto al Teatro alla Scala.

Nel Febbraio del 1989 è stato scelto per la formazione dell’orchestra “Mahagonny”, patrocinata dal Teatro alla Scala e Accademia di Brera.
Nell’Ottobre del 1989è stato scelto da una selezione indetta dal Conservatorio “GVerdi” di Milano per la formazione dell’orchestra “Tchaikovsky” diretta dal Maestro Vladimir Delman.
Nel 1990 ha suonato con “Carme” Società Italiana di Musica da Camera.

Attualmente suona il clarinetto nell’Orchestra Stabile dei Fiati di Milano, che si esibisce ogni settimana alla Palazzina Liberty.
E’ componente dell’orchestra “Ars Cantus”.

Nel 1991 ha costituito a Cassina Savina un Corpo Musicale composto da trentacinque elementi.
Ed infine, dall’estate 1994 è il settimo Maestro che dirige il Corpo Musicale S.Cecilia di Bareggia.
Sotto la sua direzione il repertorio della nostra banda si è evoluto ed arricchito, grazie anche al
lavoro fatto per migliorare e raffinare molti aspetti musicali delle esecuzioni.